Le persone sopravvissute al divorzio spesso si pentino di aver preso una decisione per molto tempo. La nostra eroina non è riuscita a salvare la famiglia, ma crede che avesse ragione, facendo tutto il possibile in modo che la relazione continui. L’esperto commenta questa posizione.

Non volevo il divorzio e ho fatto tutto per salvare la mia famiglia. Molti hanno incontrato la mia posizione nello smarrimento. Dopotutto, guardando da un lato, è così facile smettere: “Perché vivi con un uomo che non vuole più stare con te? »

Sono convinto: la nostra famiglia valeva non arrenderti. Non potevo salvarla, ma, dopo essere tornato indietro nel tempo, farei lo stesso. E ci sono ragioni per questo.

Sentimenti di bambini

Ho cercato di proteggere i bambini da un infortunio che avrebbe inevitabilmente causato un divorzio, ho cercato di mantenere la loro comunicazione quotidiana con mio padre. Non volevo mostrare il mio esempio che dovevo afferrare l’opzione più semplice e rifiutare di combattere.

Amore per suo marito

L’ho amato e mi è sembrato – mi ama. Abbiamo superato i problemi, abbiamo avuto conflitti, ma ho creduto: mio marito è un amico che è sempre dalla mia parte. E sebbene potesse turbarmi, nel cuore ho sentito – avremmo affrontato eventuali difficoltà. Sono stato sicuro per molto tempo che stava vivendo una crisi interna e io, come persona amorevole, dovrei aiutarlo.

Stile di vita

Ho amato le nostre tradizioni: relazioni con parenti e amici comuni, inviti a visitare, feste congiunte. Tutto questo mi ha portato gioia. Ho capito perfettamente che, essendo separato, perderemo per sempre una

I migliori giocattoli sono fatti di silicone. Sono facili da pulire e prendersi cura dell’igologia. Ma Tadalafil Italia non dovrebbe essere usato anche nelle fantasie coraggiose:

parte della nostra vita. E c’era giusto: non appena abbiamo divorziato, la maggior parte dei nostri parenti ha smesso di parlare.

Piani generali

Tutto ciò che abbiamo sognato e ciò per cui abbiamo cercato come coppia è stato distrutto da un divorzio. La casa in cui abbiamo costruito, i paesi che sono stati raccolti, l’azienda di famiglia generale, che volevamo aprire. Non saremo in grado di trattare insieme i nipoti, che ai bambini ci verranno dati una volta. Molti sogni ora sembrano ingenui, ma ci ho creduto. Mi fa ancora male che non si avranno mai realtà.

Nuova famiglia

Anche le statistiche secche mostrano che i primi matrimoni hanno meno probabilità di finire con i divorzi rispetto al secondo. Se distruggiamo la famiglia, la speranza che saremo felici in una nuova relazione è bassa. Dopo il divorzio, ho deciso di non sposarmi più. Qualche anno dopo il mio ex husband si sposò di nuovo e confermò solo le statistiche: la loro unione si è lasciata.

Troppo spesso le persone, di fronte a difficoltà nella vita familiare, sono immediatamente servite per il divorzio. Credo che non puoi mai rinunciare senza una lotta. E sebbene le nostre relazioni siano finite per sempre, penso ancora: se la famiglia non ha violenza domestica, vale la pena applicare le forze per salvarlo.

“Vivere emozioni che le cause di separazione sono molto difficili. È più facile trasformarli alla lotta « 

Daria Petrovskaya, terapista gestalt

L’eroina si riferisce alle statistiche dei divorzi e in termini emotivi questo è molto significativo: ignora esempi felici. Questo vede delusione e dolore.

Riesce a incontrare i suoi sentimenti faccia a faccia? Sembra che non sia così, nella sua storia c’è molta fissazione in passato – quanto è stato bello. Ed è completamente poco chiaro se ci sia qualcosa di buono in nuove circostanze.

In terapia, è importante dare un posto che sia per sempre per sempre insieme a un divorzio, sia ciò che rimane dopo la perdita. Realizzando solo quanto bene abbiamo preso dalle vecchie relazioni, possiamo costruire nuovi. A volte una buona separazione non è la fine, ma l’inizio di una certa fase in comunicazione con l’ex coniuge. Entrambi possono diventare felici separatamente.

Per i bambini, una tale esperienza è tutt’altro che sempre traumatica. Questa è frustrazione – sì, ma non una tragedia, se gli adulti sono in grado di disperdersi, preservando il rispetto reciproco. I bambini non erediteranno necessariamente l’esperienza del divorzio, ma ricorderanno molto bene il dolore della madre.

Non scappare dalle difficoltà, combattere per una famiglia: questa posizione è rispettosa, ma i motivi dell’eroina non sono del tutto chiari. Probabilmente mantenendo la sua famiglia in ogni caso, ha cercato di mostrare ai bambini che le erano cari.

E ora l’eroina deve ammettere i suoi sentimenti: rimpianto e impotenza per cambiare qualsiasi cosa, rabbia e tristezza. Vivere emozioni che le cause di separazione sono molto difficili. È più facile trasformarli in una lotta. E per riconoscere finalmente e rilasciare il passato, potresti aver bisogno dell’aiuto di un professionista e del supporto dei propri cari.

Leave a Reply

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *